registrare un marchio
Per informazioni chiama subito
telefono icona  051.22.43.17

Brand news

Il blog sul Marchio

Pagina iniziale
ARGOMENTI
ULTIMI ARTICOLI
ARGOMENTI

Ali al vostro business: registrare il marchio all’estero

Le vostre vendite finora si sono limitate al territorio italiano? E se un giorno doveste decidere di commercializzare i vostri prodotti anche in terra straniera? Come procedere con la registrazione del marchio? Ecco i consigli degli esperti!

Se vi siete appena lanciati in una nuova avventura imprenditoriale e avete registrato il vostro marchio, probabilmente non avete valutato l’ipotesi che forse un giorno vi potrete  trovare a commercializzare i vostri prodotti anche all’estero. 

Ogni impresa in crescita, prima o poi, potrebbe trovarsi di fronte alla domanda:

 

“il mio marchio è valido in Italia…ma ora come mi muovo all’estero?”


In questi casi il consiglio è quello di pensarci in anticipo, già da subito, valutando il lungo periodo. In poche parole, meglio “prevenire che curare”.

Registrare un marchio all’estero infatti è possibile in qualsiasi momento, ma all’atto della richiesta potrebbe capitarvi di imbattervi in una spiacevole sorpresa: che qualcuno lo abbia già registrato negli Stati di vostro interesse! Questo potrebbe costringervi a limitare il vostro business al territorio nazionale.

 

Ma quali sono le tipologie di registrazione del marchio oltre a quello nazionale?

Eccole riassunte qui di seguito:

 

Registrazione Nazionale: viene richiesta presentando la domanda presso l’Ufficio marchi nazionale, pagando le relative tasse per ottenere la protezione sul singolo territorio nazionale dello Stato.

 


Registrazione Comunitaria: è la registrazione del marchio presso l’Ufficio per l’Armonizzazione del Mercato Interno (UAM) con sede in Spagna, ad Alicante. E’ economicamente vantaggiosa e, con un unico titolo sovranazionale, tutela il vostro marchio in tutti gli Stati membri dell’Unione europea.

 


Registrazione Internazionale: grazie ai Trattati di Madrid è possibile beneficiare di una procedura semplificata per l’ottenimento delle registrazioni nazionali in gran parte dei Paesi del mondo (circa 90), che consente di depositare contestualmente in più Stati lo stesso marchio.

Inserito il 11 ottobre 2014 da: i legali di www.registrareunmarchio.it
RICHIEDI QUI IL TUO
PREVENTIVO GRATUITO
immagine fondo tabella sinistra
PERCHÉ SCEGLIERCI
immagine fondo tabella destra
SIAMO AVVOCATI - TI SEGUIAMO IN OGNI FASE - SIAMO AFFIDABILI E COMPETENTI.
Guida pdf
Tutto quello che dovresti sapere per registrare un marchio e proteggere le tue idee
SCARICA LA NOSTRA GUIDA, É GRATIS.